martedì 8 agosto 2017

... about hygge #08: i preferiti di luglio


Luglio è stato un mese davvero lungo (il che potrebbe essere sia positivo che negativo) oltre che davvero caldo, ma è il mese del mio compleanno e porta sempre qualche novità, quindi non posso che volergli bene ... aiaiaiaaa!

Ho trascurato qualche attività e ne ho riprese altre, quindi anche questo mese la lista delle cose più hyggeling è piuttosto ricca :)

Food.

* A casa e fuori questo è stato il mese delle bruschette: sono buone, saporite e perfette quando la voglia di cucinare è pari a zero e la temperature pari a 100°!

* Ho scoperto i wafer alla nocciola della Lidl grazie a Giù Veg: sono senza glutine, senza zucchero bianco (sono dolcificati con il maltitolo) e sono davvero buoni; contengono però il colorante e150d ovvero il caramello solfito ammoniacale che non è il massimo della salute, ma assunto in piccole quantità e non regolarmente non è dannoso (o almeno così ho capito dopo qualche ricerca su internet).


* Le cene da asporto a base di (piccantissimi) mahshi, foglie di verza o di vite ripiene di riso con salsa di pomodoro e spezie.

* Verso fine mese sono andata in astinenza da dolci fatti in casa e ho acceso il forno per dei muffin al cacao e arachidi per la colazione del mio compleanno e una galette di pesche noci (la ricetta è questa, ma senza farina 00).


* Per finire qualche farina prima della partenza per Verona, ho infornato anche qualche torta salata con strati di cipolle rosse, pomodori e zucchine alla salvia (come nella foto) o con hummus di ceci e caponata di melanzane.



Coppie perfette.

* Pomodorini e basilico fresco. C'è altro da aggiungere?


Place.

* Un week-end con la famiglia nella contrada di montagna dove è nata mia nonna. Da piccola non mi dispiaceva passare delle settimane qui insieme ai miei cugini, ora ammetto di non adorarlo per niente perchè in un tutta la zona le uniche fasce d'età presenti vanno dagli 10 anni in giù e dai 60 in su. In questa occasione però non è stato male staccare per un paio di giorni dal caldo della città, rigenerarsi del verde della natura, stare con i miei genitori, mangiare le verdure del loro orto e passeggiare di notte tra tantissime lucciole.


* La gelateria Ciacco in centro a Milano è stata finalmente testata dopo questo post di Lucrezia Peanut. Ha molta scelta vegan (cono compreso) con gusti anche piuttosto originali: la prima volta ho scelto lime allo zenzero e Principe Beugrè (cocco variegato con caramello e caffè), mentre la seconda pistacchio e gianduia (con sciroppo di riso). Unica pecca: le porzioni un po' scarse.

* Il compleanno a Desenzano del Garda in un'atmosfera da vacanza vista lago in compagnia di Aure e una coppia di amici ...


... con pranzo vegan da Timo Cucina Naturale a base di focaccia con hummus e cipolle caramellate, pizza rossa con friggitelli, riso con verdure e fagioli rossi, cotolette di seitan (buonissime), burger di tofu e spinaci e  cupcake al cioccolato con crema di arachidi! Il Timo è un posto talmente accogliente che siamo stati i primi clienti ad arrivare e gli ultimi ad andar via, impegnati a goderci le chiacchiere e la birra nel loro piccolo spazio all'aperto.


* La nuova gelateria-caffetteria Dolci Storie in Bovisa per un cappuccino con biscottini vegan, una centrifuga o una coppetta di gelato (per me al mango e al cioccolato fondente al 70%). Perfetto anche per lavorare al pc, seduti al grande tavolo su poltrone da cinema vintage.

Libri.

* Mi vergogno ad ammetterlo, ma nella prima metà dell'anno ho letto davvero poco. Da luglio però ho iniziato a rimediare: una delle letture migliori è stato Il Caso dei Libri Scomparsi di Ian Sansom, la divertente storia di Israel Armstrong che da Londra si sposta nell'Irlanda del Nord per diventare il bibliotecario della piccola Tundrum. Noi abbiamo già preso due dei tre seguiti.


Film e serie tv.

* A differenza di altri mesi non ho iniziato nuove serie tv. mentre per quanto riguarda i film ho visto molti thriller, quindi non propriamente hyggeling.
In tv ho rivisto il mitico Scuola di Polizia 3 e le commedie disimpegnate In Good Company con Scarlett Johansson e L'Amore in Gioco con Jimmy Fallon e Drew Barrymore. Quest'ultimo è il remake statunitense del britannico Febbre a 90° che dovrò vedere al più presto vista la presenza di Colin Firth come protagonista ;)

* In dvd abbiamo visto invece Bananas, uno dei primi film di Woody Allen: ci ha davvero fatto impazzire con conversazioni assurde e diversi dettagli comici.


Musica.

* Non ho particolari canzoni da consigliarvi; ammetto però di aver ascoltato in continuazione When We Were Young di Adele, soprattutto cantata dal portoghese Fernando Daniel in questo video. Non è molto estiva nè molto gioiosa, ma non sono riuscita a smettere di farla sempre ricominciare!

Semplicità.

* Tornare al cinema dopo mesi e al mercato del sabato in Isola per la spesa di frutta e verdura.

* Entrare da sola in libreria e perdermi per qualche ora, senza cercare qualcosa in particolare ma trovando romanzi che non conoscevo.

* Guardare tutto nei negozi di scampoli e nei vivai in compagnia di mammà.

***
Voi che fate? Siete pronti per le vacanze?

1 commento:

  1. Dai che dici non avevo visto che fossi andata al Timoooo <3 <3
    E sì, Desenzano è speciale, anche con quella è stato amore a prima vista.
    Mi hai fatto conoscere il canale di Giuveg e mi sono guardata il video sulla spesa vegan al lidl con gli occhi sbarrati alla vista di quanto popò di roba abbiano messo! E indovina dove ho fatto andare mia mamma a fare la spesa oggi??:DD
    Quanto ai telefilm, non ti stai perdendo nulla. E ne ho iniziati un po', alcuni abbandonati, altri li continuo un po' perchè mi dispiace lasciare, ma non c'è granchè in giro. Mi sto rifacendo essenzialmente con la settima stagione di GOT al momento.
    Baci baci bella Manu! :*

    RispondiElimina